Foodipedia

Foodipedia è la sezione più enciclopedica e scientifica del blog.

Nella sezione Foodipedia ogni articolo tratta di un singolo prodotto, raccontato in chiave scientifica e culturale: da come si produce, alla composizione, passando per la sua storia, le certificazioni di qualità ed eventuali curiosità e aneddoti collegati.

Una biblioteca online, completa ma allo stesso tempo riassuntiva, dove poter avere a disposizione tutte insieme le principali informazioni riguardanti un cibo.

LA PIADINA, O PIADA, ROMAGNOLA

LA PIADINA, O PIADA, ROMAGNOLA

Questo articolo è una delle prima cose belle nate da questo blog. Ora vi spiego il perché. Poco dopo la nascita del blog sono stata contattata da Giulia, una delle mie coinquiline di Venezia, e da sua mamma Antonella, proprietaria del B&B La Combriccola, che mi...

leggi tutto
Il vero e unico oro nero: l’ACETO BALSAMICO TRADIZIONALE

Il vero e unico oro nero: l’ACETO BALSAMICO TRADIZIONALE

L’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena o di Reggio Emilia è un prodotto eccezionale, che nasce da un metodo produttivo altrettanto straordinario, dove il tempo e le mani esperte dell’uomo sono gli unici segreti. Una produzione che, dato il particolare processo...

leggi tutto
Lo SCIROPPO D’ACERO, il nettare magico proveniente dal Canada

Lo SCIROPPO D’ACERO, il nettare magico proveniente dal Canada

Piccola premessa: lo sciroppo d’acero è uno dei prodotti gastronomici che più adoro. Il suo processo produttivo mi affascina talmente tanto che ho stressato praticamente tutti i miei amici con la sua storia e con il fatto che un giorno sogno di andare in Canada ad...

leggi tutto

La disinformazione ha molte facce: si traveste da leggenda urbana che continua a propagarsi di bocca in bocca,
di sito in sito, e trae credibilità proprio dall’ampia diffusione, di cui si autoalimenta.
[…]
A volte la disinformazione nasce sui giornali, dal modo in cui i giornalisti riportano i fatti,
specialmente quando riferiscono in modo scorretto i risultati di qualche studio scientifico.
Ed ecco che gli spaghetti nel piatto degli italiani diventano, su qualche giornale, addirittura radioattivi e il pesto persino cancerogeno.
[…]
L’approssimazione in cucina non funziona, nemmeno per preparare un piatto di spaghetti.

Tratto da Pane e bugie – La verità su ciò che mangiamo – Chiarelettere 2010 di Dario Bressanini