Storie di cibo

Storie di cibo è la sezione antropologico-culturale del blog.

Gli articoli di Storie di cibo parlano di ricette e preparazioni tradizionali di alcune regioni o festività, raccontate soprattutto in chiave antropologica-culturale per scoprire da dove nascono e come si sono evolute nella storia.

Immergiti nelle origini dei piatti simbolo della cultura eno-gastronomica.

IL PASTICCIO ALLA FERRARESE

IL PASTICCIO ALLA FERRARESE

È una delle province più misteriose dell'Emilia-Romagna: è bagnata dal mar Adriatico e ha un meraviglioso delta del Po. Ha una pianura ricca di grano, riso e frutteti ed è la provincia con maggiore estensione di riserve naturali e aree protette di tutta la regione. Ma...

leggi tutto
IL SAVURETT

IL SAVURETT

Quest’estate il rientro dalla Francia e il Coronavirus non mi hanno permesso di fare grandi programmi. Ma alla fine è andata benissimo anche così, perché le mie vacanze sono consistite in piccole gite in giro per l’Italia, a trovare amici e a rivedere alcuni dei miei...

leggi tutto
LA GALETTE DES ROIS

LA GALETTE DES ROIS

A fine giugno lascerò la bella Parigi per rientrare in Italia e volevo che l’ultimo articolo scritto da qui fosse un omaggio alla Francia. Per salutarla e ringraziarla per questa esperienza indimenticabile. Ho pensato quindi di parlare della tradizione gastronomica...

leggi tutto
IL GUACAMOLE

IL GUACAMOLE

Il guacamole è colori vivaci, ricordi e felicità. È un piatto che mi riporta ai tempi del Master, in cui per la prima volta ho assaggiato un vero guacamole, preparato da Jerry, collega del Master e chef messicano. Ma anche all’estate 2017, in cui assieme a Jerry e ad...

leggi tutto
I CUSCINI DI LIONE

I CUSCINI DI LIONE

Passeggiando per Lione e sbirciando attraverso le vetrine delle boulangeries vi potrà capitare di imbattervi in piccoli dolcetti rettangolari di colore verde-blu: sono i Coussins de Lyon (Cuscini di Lione), una specialità della pasticceria di questa città a base di...

leggi tutto
IL BACCALÀ MANTECATO

IL BACCALÀ MANTECATO

Il baccalà mantecato è per me uno di quei piatti che ti riportano a ricordi felici e che ami tanto per la sua bontà, quanto per le emozioni che evoca. È stato per me e i miei amici la colonna sonora dei sei mesi del nostro master a Venezia. Ne abbiamo mangiato...

leggi tutto

Il termine gastronomia comprende non solo i modi di manipolare le vivande, l’approvvigionamento delle materie prime,
la struttura dei servizi di tavola, ma tutti gli elementi storici e culturali, tecnici e materiali che concorrono
nella pratica della preparazione dei cibi, nelle sue tradizioni e innovazioni.
[…]
Nel 1826 J.A. Brillat-Savarin (1755-1826), nella Physiologie du goût, diede una celebre definizione che,
anche alla luce delle più recenti evoluzioni, ha consentito di aggiornare ed estendere il significato del termine:
“La gastronomia è la conoscenza ragionata di tutto ciò che si riferisce all’uomo in quanto egli si nutre”.

Tratto da Gastronomia di Carlo Petrini – Enciclopedia Italiana – VII Appendice (2007)